8 curiosità su cosmetici che vi stupiranno

1.Il primo smalto è stato creato in Cina nel 3000 aC. Si trattava di una miscela di albume d’uovo, polvere colorata, cera d’api e gomma arabica. Le tinte adoperate rappresentavano la classe sociale: oro o argento per le dinastie più alte e rosso o nero per i ceppi inferiori.


2.In Inghilterra nel XVIII secolo, gli uomini potevano divorziare dalle loro mogli se scoprivano che queste indossavano il trucco.


3.Nel 1915, la rivista Harper’s Bazaar pubblicò la foto di una donna con gli abiti senza maniche e le ascelle rasate. Fu da allora che la depilazione delle ascelle divenne così popolare.


4.Nell’antichità gli Aztechi schiacciavano coleotteri e formiche per creare il rossetto rosso.


5.Il primo mascara waterpoof è stato introdotto nel 1938. L’ingrediente principale di questa prima versione era la trementina (un tipo di resina vegetale oleosa).


6.In passato, le donne, utilizzavano gli ingredienti più “folli” per combattere le lentiggini. Dall’urina fresca al grasso d’oca e di coccodrillo.


7.In alcuni casi, l’effetto brillante del vostro rossetto o del vostro smalto, deriva dalle squame di pesce.


8.Ed infine una buona cosa: dal 2007, 28 paesi dell’Unione europea hanno vietato la sperimentazione dei cosmetici sugli animali

2 visualizzazioni0 commenti